sabato 30 aprile 2016

Come lavare i pennelli

Lavare i pennelli è una delle cose che più mi scoccia fare,probabilmente perchè non truccandomi in bagno non li lavo ogni volta che li utilizzo. Posso evitare di lavarli ogni volta che mi trucco perchè il make up che faccio per tutti i giorni è sempre lo stesso, utilizzo sempre gli stessi colori neutri, invece, quando mi svago con colori diversi sono costretta a lavarli, questo perchè ho i miei pennelli preferiti ed uno per ogni modello, ma mi sono promessa che per ogni compleanno mi regalo un set nuovo e ... tra pochi giorno compio gli anni e un nuovo set di pennelli sarà mio ;) 









Per lavare i pennelli utilizzo un semplice detergente intimo delicato più acqua e li strofino sul palmo della mano con movimenti circolari , ma se per i pennelli che utilizzo per cipria, terra, blush il lavaggio è semplice e veloce, la stessa cosa non succede per i pennelli da fondotinta, essi sono più complicati da lavare e richiedono più tempo , quando con il solo detergente non riesco a lavarli, utilizzo lo sgrassatore marsiglia xD



Per velocizzare il lavaggio ho acquistato questo ovetto di silicone ...



Ma lo trovo scomodo per i pennelli viso , invece , molto utile è questo porta pennelli , perchè permette di asciugare i pennelli a testa in giù e quindi, non rischiano di perdere la loro forma .


L'ovetto di silicone , invece, è molto utile per il lavaggio dei pennelli occhi , la velocità con cui si puliscono è davvero impressionante rispetto a prima che utilizzavo solo il palmo della mano.


Infine per i pennelli sporchi di eyeliner utilizzo uno struccante bifasico .


Li bagno con il bifasico, lo lascio agire per qualche minuto e poi inizio i movimenti circolari sul palmo della mano, aggiungendo altro bifasico. 



Ed , infine, tutti ad asciugare su questo piedistallo . L'accorgimento importante è quello di non far bagnare mai i manici dei pennelli, altrimenti col tempo potrebbero staccarsi, l'unica parte che si deve bagnare sono i peli ,se vi capita di bagnare il manico asciugatelo subito.


Cosa non fare :

- Utilizzare i balsami , si , è vero che li ammorbidiscono , ma ricordatevi che i peli dei pennelli non sono i vostri capelli, non devono essere morbidissimi, o almeno non devono essere più morbidi rispetto a come sono stati studiati. Per ogni diversa funzione un pennello ha bisogno di una determinata morbidezza, inoltre , rischiate che le polveri non aderiranno più alle setole , o almeno questa funzione diminuirà di gran lunga rispetto a prima.

- Metterli ad asciugare in verticale con le setole verso l'alto . Se non avete il piedistallo che vi ho mostrato nelle foto precedenti , potete mettere i pennelli in orizzontale (per evitare che l'acqua coli dove c'è la colla ) su un'asciugamano e lasciarli lì ad asciugare.

- Lasciarli della forma che il lavaggio ha "creato" , invece,  con le dita dovete ridargli la forma originale.

- Utilizzare lo shampoo , è troppo aggressivo ed è studiato per eliminare gli olii e l'eccesso di sebo dai capelli, ma vi ricordo che i pennelli non sono peli vivi, quindi, non hanno bisogno di essere sgrassati, a lungo andare potreste rovinarli.

E voi come li lavate? Commettete questi errori? Utilizzate dei prodotti appositi? 

10 commenti:

  1. Io spesso utilizzo un detergente per bambini che essendo molto delicato pulisce le setole senza rovinarle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si anche a me è capitato di usarlo, hai ragione :D ottima scelta ,)

      Elimina
  2. Io sto utilizzando una saponetta ma non mi trovo bene! Per asciugarli li lascio stesi su un'asciugamano ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la saponetta io la trovo scomoda, e poi non riesce a pulirli bene XD

      Elimina
  3. Io utilizzo una saponetta di marsiglia per i pennelli più sporchi, quelli viso... e un sapone liquido per i pennelli occhi. Vorrei acquistare anche io un attrezzo per asciugare i pennelli in verticale,ma penso che me ne servirebbero parecchi ahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahah io cerco di usare sempre gli stessi, e di dividerli in gruppi, a volte mi capita di averli tutti sporchi, ma li devo lavare x forza separati xD

      Elimina
  4. interessante e utile il tuo articolo
    Sono una tua nuova lettrice, se anche tu vuoi unirti al mio blog ti lascio il link
    http://recensionismart.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Ciao cara! Io uso sapone di Marsiglia ed ho comprato anche io l'ovetto in silicone.. Mi manca il porta pennelli per asciugare.. Dove l'hai acquistato.. Su Amazon? A presto xd

    RispondiElimina