domenica 21 febbraio 2016

Armocromia

La parola stessa vi aiuta a capirlo,ossia, l'armonia dei colori, in poche parole ci aiuta a determinare i colori che più fanno risaltare la nostra bellezza naturale.


Foto presa dal blog "moda per principianti"


Personalmente sono alle prime armi e non sono in grado di dirvi a che stagione armocromatica appartenete, ma non preoccupatevi perchè in giro trovate diverse analiste. 
Ci sono alcune che lo fanno a pagamento ed altre gratis, ovviamente se avete la possibilità di farvi analizzare dal vivo sarebbe meglio, tramite le foto si alterano i colori e quindi l'analisi potrebbe essere sbagliata, anche se un occhio esperto non dovrebbe avere di questi problemi. Visto che è il gruppo su cui mi trovate più attiva , perchè parla anche e soprattutto di make up , vi consiglio la MUA Annalisa che analizza su facebook su Armocromia e trucco correttivo. Per un discorso più ampio e dettagliato potete trovare qui tutte le vostre risposte e magari fare le domande direttamente all'esperta (se non siete iscritte al gruppo che vi ho linkato prima sicuramente non vi aprirà questo, inoltre mi raccomando leggete il regolamento e le indicazioni per fare l'analisi).
Prima di continuare il discorso avete bisogno di una leggenda , ossia, delle abbreviazioni per indicare le diverse stagioni. All'inizio sarà difficile ricordarle tutte, ma dopo qualche giorno nel gruppo ricorderete le persone in base alla categoria di appartenenza (ahahha)

IP: Inverno Profondo
IPS: Inverno  Profondo soft
IA: Inverno Assoluto
IB: Inverno Brillante
PB : Primavera Brillante
PA : Primavera Assoluta
PC : Primavera Chiara
PCS: Primavera Chiara Soft
EC: Estate Chiara
EA: Estate Assoluta
ESP: Estate Soft Profonda
ESC: Estate Soft Chiara
AP: Autunno Profondo
ASP: Autunno Soft Profondo
ASC: Autunno Soft Chiaro
AA: Autunno Assoluto

A queste 16 stagioni Annalisa  aggiunge diversi lati, ad esempio per le IP esistono:
-lato cupo,orientato verso i colori più scuri della palette ;
-lato Intenso verso i colori più accesi e stare più attento a quelli soft;
-lato freddo verso i colori più freddi e usare con attenzione quelli del lato neutro;
- lato neutro verso i colori più neutri della palette e stare attento ai colori più freddi;
- Lato soft dovrà orientarsi verso i colori meno cromati e stare attento ai colori più vivaci.


Vorrei ricordarvi che all'interno della stessa stagione ci sono comunque delle varianti, esistono anche le "confinanze" tra stagione,sono rari casi ma esistono.


Questa è la ruota per le 12 stagioni principali, le sottocategorie sono difficili da posizionare all'interno, ci sono troppe interazioni tra di loro:



Le AP che confinano IP e le IP che confinano AP, insieme alle EC confinanti PC e PC confinanti EC, sono le più neutre, ossia non hanno un sottotono nè troppo freddo nè troppo caldo e per me sono le più difficili da classificare, ma sono anche le più fortunate perchè non stonano eccessivamente se usano un colore caldo/freddo diverso dal proprio sottotono.
Che cos'è il sottotono? ne parlo qui
La classificazione parte proprio dalla determinazione del sottotono , chi ha il sottotono caldo o è una Primavera o un Autunno , chi ha il sottotono freddo o è un' Estate o un Inverno. Poi si passa ad analizzare se stanno meglio i colori chiari/scuri e accesi/brillanti/smorzati, la questione è molto più ampia ma non mi reputo un'esperta, quindi semplifico per non commettere errori e rendervi più facile la comprensione. Ci sono alcune nozioni base che vi aiuteranno a capire meglio la vostra stagione , una volta individuata, ve le spiego qui.

Esperienza


Io sono stata analizzata da tre persone, vi starete chiedendo perchè,  perchè due analisi le ho fatte in contemporanea, e ad una sono risultata IPS e un'altra IP , allora ho deciso di farmi analizzare da una terza per la prova del 9 e anche per lei tendevo più ad IP che IPS, alla fine siamo lì lì , la mia macro categoria è l'inverno.

Personalmente nelle varie descrizioni , prima dell'analisi, mi ero  auto-classificata come IP, motivo per cui mi ci rivedo molto nei loro colori, ma essere obiettivi con sè stessi è davvero difficile . La sicurezza di essere un Inverno la avevo, sapevo già di avere un sottotono freddo e che comunque mi stavano bene colori come il nero / bianco / rosso che sono i miei "must have" , se non fossi risultata Inverno probabilmente avrei abbandonato questa teoria dei colori. Fortunatamente invece la mia stagione porta bene sia il rosso (freddo) , sia il nero, sia il bianco "sporco" (quello puro ed ottico è concesso alle IB). L'armocromia è stata la mia salvezza, non riuscivo a trovare un rossetto nude da "tutti i giorni" che non mi stonasse addosso, ne ho comprati tantissimi, ma nessuno che mi stava bene come sulle altre, e adesso ho capito perchè, perchè i beige/marroni o colori troppo chiari sono il male per noi Inverno , e alla fine ho trovato ben tre rossetti adatti per il giorno , tutti e tre di mac "party line" , "hot tahiti" e "craving". Per quanto riguarda i nude che possiedo,  la maggior parte sono "Estate soft profonda", quindi stonano su di me , anche essendo di sottotono freddo, gli altri rossetti che possiedo sono quasi tutti freddi e non sembrano stonarmi addosso, o almeno non sono da buttare, qualche volta è bello usare una rossetto per contrasto, ma sempre del mio sottotono, i caldi sono Off Limits per me. Invece , gli ombretti ne ho sia di caldi che di freddi, i caldi-caldi li utilizzavo e li toglievo (grazie anche a loro ho scoperto il mio sottotono) , i neutro-caldi li porto facilmente, così come i neutro freddi, i freddi-freddi li accantono, perchè anche se ho un sottotono freddo ho un sovrattono olivastro,  mi ingrigiscono. Per determinare se un ombretto opaco è caldo-caldo , freddo-freddo o neutro, basta swatcharlo sul braccio, se caccia molto "rosso" vuol dire che è caldo-caldo, se caccia molto "grigio" vuol dire che è freddo-freddo, se non notate nessuna componente nè rossa nè grigia allora sono neutri, esempio pratico :



I primi due a sinistra sono spiccatamente caldi, soprattutto il primo, al centro è un colore neutro-caldo , il quarto è un neutro freddo e l'ultimo è un tortora abbastanza freddo, ma non troppo, di colori freddissimi opachi non ne possiedo molti. I primi due per me risultano inutilizzabili , perchè troppo caldi, l'ultimo è inutilizzabile perchè mi ingrigisce troppo. I restanti due li uso tranquillamente. Vorrei approfondire di più questo argomento, ma ho paura di non avere la giusta esperienza in merito e di sbagliare, quindi perdonate la superficialità dell'argomento, spero possa essere di aiuto a chi è alle prime armi ;)

Nessun commento:

Posta un commento